Download Al di qua o al di là dell'umano by Ludovica Koch (auth.), Gian Carlo Roscioni (ed.) PDF

By Ludovica Koch (auth.), Gian Carlo Roscioni (ed.)

Chosen articles

Show description

Read or Download Al di qua o al di là dell'umano PDF

Similar italian books

AeroplanoSavoia Marchetti S. 81”.(Part 3)

Руководство самолета Savoia Marchetti S. 81”. Часть three.

Additional resources for Al di qua o al di là dell'umano

Example text

Uno centripeto, che subordini i particolari a un'economia d'insieme significativa; e l'altro centrifugo e irregolare, che restituisca ai particolari la loro danzante, immotivata autonomia. La credibilità della «vita» e del ritratto sta molto più nel rendere avvertibile questo difficile equilibrio fra il piano dell'inessenziale, del virtuale e dell' effimero e il piano del canonico e del tipico, che in una ipotetica somiglianza con il loro referente, perituro e perito. L effictio , che la biografia introduce in collocazioni variamente convenzionali (sull' orlo della catastrofe di una carriera in Svetonio, con pretesti narrativi in Plutarco e nelle vite dei santill , come preannuncio funzionale nelle saghe), condensa in breve spazio una doppia predicazione: una valutazione collettiva, culturale, e una rievocazione che finge la voce irresistibile del ricordo, ed è invece un'idea specificamente letteraria di soggetto e di tratto.

Ma il suo interesse consiste proprio in quella inquietante duttilità: l'iperrealismo, si sa, confina col metafisico, il Kitsch con l'avanguardia, nel salotto turbina un sabba e (come nei quadri di Savinio) il mobilio borghese plana misteriosamente nella giungla e nel deserto. Ma c'è dell'altro. Il tentativo di combinare dati duri e discontinui intorno a un'ipotesi di centro e di ragione apre immediatamente cedimenti, fessure e scricchiolii. La regola universale del racconto è appunto l'invenzione del Destino e del Viaggio all'interno di una tempesta di epifenomeni: l'applicazione sistematica dell' antico errore logico post hoc, ergo propter hocl!.

Ma sopra ogni pericolo dovrà schivare l'aurea misura che possa fare scambiare il professionista dell'esistenza con i dilettanti che si limitano a stare al mondo. La felice curiosità antiquaria della prima fase svapora così fatalmente davanti all' obbligo di classificare i reperti, non fosse che mettendoli in fila per tempi o per temi. Il semplice accostamento instaura paurose dipendenze, conseguenze ingovernabili. Si avverte d'improvviso la non misurabilità del taciuto, la reversibilità delle relazioni, l'arbitrio delle ipotesi.

Download PDF sample

Rated 4.45 of 5 – based on 35 votes

Categories: Italian